Tirelli, Isabella

Prof. Isabella Tirelli

Contatto mail a : isabella.tirelli@fastwebnet.it

 PITTURA , 12 CREDITI

Primo semestre

giovedì aula 401  ore 13.30 – 19

venerdi aula 401-407 ore 13.30 – 19

 Secondo semestre

giovedi  e venerdi  ore 13.30 – 19

 aule  401 – 407

 

Obiettivi:

Studio teorico pratico delle componenti necessarie a creare un arte personale e originale non soltanto  partendo dalle soggettive inclinazioni e affinità,  nutrendosi  dei maestri antichi e contemporanei, sperimentando forme e materiali. Ma prima di tutto cercando il  “mondo espressivo” di ciascun studente con frequenti colloqui individuali professore – studente. Prendendo in esame, oltre al talento soggettivo,  anche il contesto storico, poetico, artistico e filosofico in cui lo studente vive. Si tenderà  cioè a  creare in ogni studente un percorso che porti alla consapevolezza del proprio linguaggio cercando di favorire la sua poetica unica e peculiare.

Strumenti:

– Attività di laboratorio con esercitazioni personalizzate  per gradi di difficoltà e di sviluppo linguaggio individuale.- Lezioni teoriche – Seminari monografici – proiezioni video di filmati didattici e culturali

Sviluppo di massima

Primo anno triennio ( con ausilio di modello vivente)

  • Esercizi di scioglimento della mano e delle idee .
  • Esercizi di composizione nello spazio
  • Esercizi per consonanze e dissonanze cromatiche
  • Esercizi di statica e dinamica

Secondo anno triennio

  • Come tradurre le idee in  linguaggio figurativo
  • Lezioni teoriche e laboratorio di pittura

Terzo anno triennio

  • Costruzione della propria poetica e supporto teorico della stessa

Biennio, primo e secondo anno

  • Sviluppo personalizzato della propria poetica e relativi approfondimenti

Esame

Sono richiesti  a ogni studente:

  • 20 elaborati su tavola, carta o tela o tecnica a piacere
  • una relazione scritta su uno dei testi in bibliografia, a scelta
  • una conoscenza approfondita di ciò che si è fatto durante il corso

Presenze

La presenza è obbligatoria. Si è ammessi all’esame con  le presenze di  almeno il 70% delle ore totali previste per il corso

 

Attenzione   Oltre  l’iscrizione on line e’ necessario confermare l’iscrizione al corso inviando una mail a  isabella.tirelli@fastwebnet.it ; anche per essere in contatto con l’insegnante per comunicazioni reciproche  per tutta la durata dell’anno accademico.

 

Prof. Isabella Tirelli

Contatto mail a : isabella.tirelli@fastwebnet.it

Corso di  TECNICHE PITTORICHE

Primo semestre  , mercoledì aula 405  ore 13.30-19

6/4 crediti

 Obiettivi:

Il corso intende portare gli studenti alla capacità di  decodificare le tecniche artistiche utilizzate nei secoli, attraverso l’analisi dei principali passaggi innovativi nell’opera dei maggiori artisti. Con l’obiettivo di  stimolare  la personale ricerca dello studente, non escluse le tecniche derivanti dall’uso del video e del computer, arricchirne gli interessi e aiutarlo a scoprire le proprie inclinazione e possibilità. Il  corso intende  anche favorire l’elaborazione del personale  linguaggio pittorico e poetico  aiutando lo studente nella scelta di un suo “mondo” da esprimere, lasciando la piena libertà nella scelta dei mezzi  da utilizzare, evidenziando, consonanze, corrispondenze, varianti, dissonanze che possano collegare il mondo personale dello studente all’opera dei  maestri attivi in differenti aree culturali italiane, europee o internazionali, senza limiti di interesse.

Strumenti:

– Attività di laboratorio con esercitazioni personalizzate  per gradi di difficoltà e di sviluppo linguaggio individuale.

– Lezioni teoriche

– Seminari monografici

– proiezioni video di filmati didattici e culturali

Sviluppo:

– Esperienze con le  tecniche pittoriche di interesse: colori,  supporti, leganti, pigmenti, diluenti, vernici

– Esercizio  di pittura olio a velature, come da tradizione della pittura italiana rinascimentale.

– Discussioni teoriche di analisi e d’interpretazione di opere d’arte del passato e contemporanee e rielaborazione pratica con la propria poetica delle soluzioni stilistiche o formali studiate.

 

Esame

Sono richiesti  a ogni studente:

  • 10  elaborati (bozzetti e esecutivi)  su tavola, carta o tela e  tecnica a piacere +

1  lavoro su tela  cm.25X30 di un particolare (da Bronzino o Raffaello) a olio a velature

  • una relazione scritta su uno dei testi in bibliografia, a scelta
  • una esame orale su ciò che si è fatto durante il corso

Presenze

La presenza è obbligatoria.

Si è ammessi all’esame con  le presenze di  almeno del 70% delle ore totali svolte

Chi abbia fatto assenze superiori al 30% del totale delle ore svolte non sarà ammesso a sostenere l’esame.

 

Attenzione

E’ necessario confermare l’iscrizione al corso inviando una mail a  isabella.tirelli@fastwebnet.it ; sarete così in contatto con l’insegnante per comunicazioni reciproche  per tutta la durata del corso.

 

Bibliografia

Tecnica:

Gino Piva Manuale pratico di tecniche pittoriche Hoepli 1985

Gino Piva  Acquerello e tempera Hoepli

Corrado Matese Le tecniche artistiche ed Mursia

Charles Bouleau, La geometria segreta dei pittori, Electa

Michel Pastoureau Il piccolo libro dei colori
Manlio Brusatin Storia dei colori
Burne Hogarth La mano in movimento ed.Editiemme

Burne Hogarth Il corpo in movimento ed.Editiemme

 

Testi vari

Flavio Caroli,  Arte d’oriente Arte d’occidente, ed Electa

Ernst Gombrich,  L’immagine e l’occhio  , ed Einaudi

Andrè Breton   L’arte magica ed Adelphi

Rudolf e Margot Wittkower  Nati sotto saturno ed Einaudi

Roland Barthes  L’impero dei segni ed Einaudi

Henry Matisse Scritti e pensieri sull’Arte

Achille Bonito Oliva Dialoghi d’artista, Electa ed

Alfabeto in sogno, dal carme figurato alla poesia concreta ed Mazzotta

Studio Azzurro Ambienti sensibili Electa  1999

Vasilij Kandinskij Lo spirituale nell’arte Bompiani

Alberto Boatto Di tutti i colori: da Matisse a Boetti le scelte cromatiche dell’era moderna Laterza

Marco Bussagli Riconoscere gli stili  Ed. Giunti 

Man Ray Autoritratto Ed. SE collana saggi e documenti del novecento

George Grotz  Un piccolo si un grande no Ed Longanesi

Salvador Dalì  Autobiografia di un genio Ed: SE

Umberto Eco  Storia della bellezza  Bompiani

Umberto Eco , Opera aperta. Forma e indeterminazione nelle poetiche contemporanee, Bompiani 

Marcello Ghilardi  e  G.Pasqualotto  (a c. di), Shitao. Sulla Pittura, Mimesis Pensieri d’Oriente, 2008

Giangiorgio Pasqualotto Estetica del vuoto: Arte e meditazione nelle culture d’oriente ed. Marsilio

Arthur Danto  La trasfigurazione del banale

Lea Vergine L’altra metà dell’avanguardia  ED. Feltrinelli

Deleuze e Guattary Rizoma ed Pratiche Parma

Federico Garcia Lorca Gioco e teoria del duende Adelphi

Leonardo da Vinci Il trattato della Pittura

Percovich, Luciana: Oscure madri  spendenti. Le radici del sacro e delle religioni.Venexia. 2007.

J.G.Frazer “Il ramo d’oro”, Bollati Boringhieri; 1922

Francesco Poli Minimalismo. Arte povera, Arte Concettuale ed: Laterza

Germano Celant  Arte Povera Giunti ed.

Carboni Massimo, Il genio è senza opera, Filosofie antiche e arti contemporanee, Jaca Book, Milano 2017

Novelli Gastone, a cura di Bonani Paola,  Scritti ’43-’68, Nero, Roma, 2019

Tàpies Antoni, a cura di Benincasa Carmine, Autobiografia,  Marsilio,  Venezia 1982.