Gavarro, Raffaele

ABPC66 – Storia e teoria dei nuovi media

 

Obiettivi

Il corso intende fornire gli strumenti per comprendere l’evoluzione dei media e il passaggio ai nuovi media attraverso l’evoluzione tecnologica e le modificazioni che quest’ultima ha indotto nella vita quotidiana e nell’arte contemporanea.

 

Contenuto del corso

Si rifletterà sullo sviluppo e sulla specificità dei nuovi media digitali, sul loro impatto in tutti i settori della cultura, in particolare in quello delle arti visive, e naturalmente nell’ambito della comunicazione vera e propria. Questo ripercorrendo la storia che ha portato i Media a diventare New Media, dalle prime sperimentazioni agli sviluppi contemporanei, osservandone i singoli e specifici passaggi evolutivi. Particolare attenzione sarà data al rapporto tra i nuovi media e le attuali riflessioni sul concetto di realtà.

 

Bibliografia essenziale

Marshall McLuhan, “Gli strumenti del comunicare”, Il Saggiatore, Milano 1967

  1. Benjamin, “L’opera d’arte nell’epoca della sua riproducibilità tecnica”, Einaudi, 2000

Lev Manovich, “Il linguaggio dei Nuovi Media”, Olivares, Milano, 2002

  1. Ortoleva, “Il secolo dei media”, Il Saggiatore, Milano, 2009
  2. Ferraris, “Il Manifesto del Nuovo Realismo”, Laterza, 2013
  3. Baudrillard, “Perché non è già tutto scomparso?”, Castelvecchi, 2013