Bussagli, Marco

Bussagli, MarcoMARCO BUSSAGLI, laureato in Storia dell’Arte, è professore di prima fascia
presso l’Accademia di Belle Arti di Roma. Borsista presso il Warburg and
Courtauld Institute e la British Library di Londra, ha insegnato Iconologia per
la specializzazione in Storia dell’Arte Medievale e Moderna all’Università
L.U.M.S.A. di Palermo e Arte Contemporanea alla Facoltà di Architettura de
“La Sapienza” di Roma (Valle Giulia). Ha al suo attivo più di 200 pubblicazioni
tra testi scientifici, voci enciclopediche, articoli di alta divulgazione e libri,
tradotti in Inglese, Francese, Tedesco, Polacco, Russo, Giapponese e
Coreano. Curatore di mostre di successo, come Escher, ha pubblicato con
Giunti Gruppo editoriale il suo ultimo libro: Bosch. Tavole di diverse bizzarrie.
È cavaliere della Repubblica Italiana per meriti artistici e scientifici.

 

Pubblicazioni recenti

M. Bussagli, I vulcani di Escher, in M. Bussagli, F. Giudiceandrea (a cura di),
Escher, catalogo della mostra, Catania, 19 marzo – 17 settembre 2017, pp.
1-23.
M. Bussagli, Bosch. Tavole di diverse bizzarrie, Giunti, Firenze 2016.
M. Bussagli, Centralità della Francia nello studio dell’Anatomia Artistica, in M.
Bussagli, S. Linford, P. Roccasecca (a cura di), Accademia, Accademie.
Ricerca, trasmissione e creazione artistica nei secoli XIX-XXI, catalogo della
mostra, Roma, Accademia di Belle Arti, 14 dicembre 2016 – 15 gennaio
2017, Artemide, Roma 2016, pp. 15-35.
M. Bussagli, La rappresentazione della forza d’inerzia ed altri artifici del
Seicento tra scienza e arte, in D. Frascarelli (a cura di), L’altro Seicento. Arte
a Roma tra eterodossia libertinismo e scienza, Atti del Convegno di Studi,
Accademia di Belle Arti di Roma, 14-15 Maggio 2015, «L’Erma» di
Bretschneider, Roma 2016, pp. 41-54.
M. Bussagli, La storia salomonica di San Pietro, in M.G. Chiappori, a cura di,
Orienti, Aracne Editrice, Roma 2016.
M. Bussagli, Marsia e Michelangelo. Un modello per il mesiodens, in Art e
Dossier, n. 328, febbraio, Firenze 2016, pp. 66-69.
M. Bussagli, L’arte e la prima guerra mondiale, «Dossier Art, 321», giugno,
Firenze 2015.
M. Bussagli, Il primo movimento mondiale. Il Barocco a Roma, in Art e
Dossier, 320, maggio 2015, pp. 56-61.
M. Bussagli, Barocco a Roma. La meraviglia delle arti, a cura di Maria Grazia
Bernardini e Marco Bussagli, catalogo della mostra, Roma, Fondazione
Roma Museo, Palazzo Cipolla, 1 aprile – 26 luglio 2015, Skira, Milano 2015.
I suoi libri sono stati tradotti nelle principali lingue del mondo (Inglese,
francese, tedesco, spagnolo, polacco, russo, giapponese e coreano).

PROGRAMMA DI ANATOMIA ARTISTICA.
Triennio.

I anno. Teoria delle proporzioni, osteologia, artrologia, storia dell’immagine
dell’uomo fino al XVI secolo. Esercitazioni con modello vivente e modello
scheletrico.
II anno. Miologia, tegumenti, storia dell’immagine dell’uomo dal XVII al XX
secolo. Fra arte e anatomia, viaggio dalla testa ai piedi attraverso le opere
d’arte. Esercitazioni con modello vivente. Disegno e decorticazione delle
riproduzioni conservate presso la Gipsoteca dell’Università “La Sapienza” di
Roma.

Biennio.

Per ciascun anno del Biennio di Specializzazione, il Corso prevede lo
svolgimento di un tema artistico, diverso di anno in anno, impostato in termini
anatomici, con uscite dedicate e disegno dal vero delle principali opere d’arte
conservate nelle collezioni museali italiane e dello Stato Vaticano. Temi e
modalità saranno di volta in volta comunicati all’inizio dell’Anno Accademico.
Il primo anno del Biennio è aperto anche a coloro che volessero aggiungere
la terza annualità del Triennio.

Annualità unica per Moda e Design.

Il programma del Corso prevede l’insegnamento congiunto, ma semplificato
degli argomenti osteologici, artrologici e miologici, con particolare riferimento
agli specifici temi di moda e di design in relazione allo studio del corpo. In
entrambi i casi, infatti, la dimensione anatomica è fonte d’ispirazione per i due
campi di ricerca artistica. Scopo del Corso sarà quello di sottolinearne le
valenza.

Bibliografia di riferimento.

M. Bussagli, Anatomia Artistica. Manuale di disegno. Il corpo nell’arte. Le
ossa e i muscoli. Le proporzioni , Giunti, Firenze 1996, ristampa 1998,
ristampa 2001.
M. Bussagli, Sotto pelle, Medusa, Milano 2003.
M. Bussagli, Il Corpo umano. Anatomia e significati simbolici. Electa, Milano
2005.
M. Bussagli, L’uomo nello spazio. L’architettura e il corpo umano, Medusa,
Milano 2005.
Altri testi specifici saranno comunicati di volta in volta.