Teorie e tecniche dell’audiovisivo

Scopri il corso ed entra anche tu in ABARoma

Panoramica del corso

Dipartimento di: Progettazione e Arti Applicate

Scuola di: Cinema, Fotografia, Audiovisivo

Durata: 3 anni

Totale crediti: 180

Il coordinatore del corso

Prof.ssa Fernanda Moneta

Scopri di più

Obiettivi Formativi

Il corso di studi per il conseguimento del Diploma Accademico di primo livello in Teorie e Tecniche dell’Audiovisivo ha l’obiettivo di formare un professionista capace di controllare e gestire l’intero processo di sviluppo di un progetto audiovisivo lavorando in squadra, attingendo con agilità alle varie discipline artistiche, culturali, della comunicazione, legali e tecnologiche. Un professionista che, interpretando con consapevolezza gli aspetti psicologici, sociali, culturali ed economici del mercato di riferimento, giunga a soluzioni estetiche innovative. Il corso si propone di raggiungere i seguenti obiettivi formativi:

1. assicurare un’elevata formazione di base nelle discipline che caratterizzano il contesto culturale, artistico ed economico del settore della produzione audiovisiva con supporto digitale;

2. sviluppare una particolare sensibilità nei confronti dei linguaggi audiovisivi contemporanei variamente strutturati;

3. sviluppare un’attitudine all’aggiornamento continuo;

4. garantire una conoscenza degli eventi storici e dell’attualità alla base della cultura dell’audiovisivo;

5. offrire un’opportuna formazione professionale nel campo della progettazione e dello sviluppo di un audiovisivo, anche in relazione all’etica della comunicazione e alla psicologia dei consumi culturali;

6. sviluppare un’attitudine all’innovazione dell’espressione audiovisiva, che tenga anche in considerazione i cambiamenti sociali, le dinamiche di mercato e lo sviluppo tecnologico;

7. fornire idonee conoscenze sulla gestione dell’attività registica, autoriale ed in genere di leader creativo e/o responsabile artistico di un progetto audiovisivo;

8. garantire una conoscenza di base della legislazione relativa al settore specifico e al diritto d’autore;

9. garantire una conoscenza di base della comunicazione dell’opera audiovisiva alla stampa e al pubblico, anche attraverso l’impostazione di una campagna pubblicitaria;

10. sviluppare la cognizione e padronanza dei processi relativi alle tecniche dei nuovi media integrati, di cui l’audiovisivo è parte;

11. sviluppare la capacità di lavorare non solo in squadra (piramide), ma anche in produzione condivisa (rete), riuscendo a collaborare proficuamente con altri autori;

12. essere in grado di padroneggiare, nell’ambito specifico di competenza, la lingua inglese (oltre che quella italiana) per lo scambio di informazione e collaborazioni internazionali.

Prospettive occupazionali

Regista: figura chiave dell’arte audiovisiva. È il garante della qualità del prodotto finale. È un leader in grado di gestire varie figure professionali, coordinare e motivare il proprio staff allineando strategia, struttura, sistemi, skills, cultura e arte. È un architetto creativo in grado di saper scegliere – a seconda di quello che è meglio per l’obiettivo da raggiungere – se utilizzare il sistema di produzione tradizionale (piramide) e/o quello di produzione condivisa (rete). Autore di contenuti audiovisivi: figura professionale in grado di creare autonomamente o in produzione condivisa, format e contenuti afferenti alle varie tecniche espressive audiovisive che convergono e trasfondono nel linguaggio digitale. Con questa etichetta si designa anche chi produce video di carattere documentario, informativo e giornalistico, curando (anche da solo) sia le riprese che il montaggio, che possono essere utilizzati come supporto audiovisivo alla notizia o come notizia tout court, per la distribuzione web (dove l’audiovisivo sta sostituendo l’immagine fotografica) o televisiva. Direttore artistico: figura professionale responsabile dell’immagine di un artista, di un evento, di un brand e della sua comunicazione, in grado di padroneggiare strumenti e tecniche della produzione artistica e della comunicazione.

Requisiti d'accesso

Per accedere all’Esame di ammissione è necessario il possesso di un titolo di studio di Scuola media superiore o altro titolo di studio conseguito all’estero, riconosciuto equipollente. Prova di ammissione Si accede sulla base di un portfolio (di cui una copia è da lasciare alla commissione) composto da: un cortometraggio in formato DVD-video, la relativa sceneggiatura, la relativa sinossi di venti righe, sia in formato “.doc” sia su cartaceo. Sono inoltre richiesti: una lettera redatta in italiano scritta anche a mano in cui si esprimono le motivazioni personali che portano a volersi iscrivere al corso di diploma, un curriculum vitae et studiorum redatto in italiano in cui siano specificati anche i livelli di conoscenza della lingua italiana, della lingua inglese, dell’uso del computer. Ai candidati sarà richiesto un colloquio.

Tipologia della prova finale

La prova finale del Diploma di primo livello in Teorie e Tecniche dell’Audiovisivo consiste nella progettazione, produzione esecutiva e realizzazione di un prodotto audiovisivo (anche ibrido), del resoconto scritto del suo iter progettuale, di sviluppo e comunicazionale (comprensivo cioè anche della sua comunicazione alla stampa, indicazione delle forme di distribuzione e anteprima) accompagnato da un elaborato teorico inerente, che definisca il risultato della fase di ricerca del progetto stesso, in forma anche mista iconografica e scrittografica, realizzato su supporto cartaceo o digitale, sotto la guida di uno o più relatori.

Il piano degli studi

Dipartimento di Progettazione e Arti Applicate
Scuola di Cinema, Fotografia, Audiovisivo
Corso di diploma accademico di primo livello in Teorie e Tecniche dell'Audiovisivo

PRIMO ANNO

CodiceObbligatoriea sceltaInsegnamentoCFATipologiaOreTot. CFA
ATTIVITÀ FORMATIVE DI BASE52
ABPC67xScrittura creativa 6TP75
ABPC65 xEtica della comunicazione 6T45
ABPR22 xScenografia per il cinema 6TP75
ATTIVITÀ FORMATIVE CARATTERIZZANTI
ABPR35xRegia 12TP150
ABTEC44xAudio e mixaggio 6TP75
ABPC66xStoria del cinema e del video 6T45
ABPR31 xFotografia digitale 6TP75
CONOSCENZA LINGUA STRANIERA
ABLIN71xInglese per la comunicazione artistica 4T30

SECONDO ANNO

CodiceObbligatoriea sceltaInsegnamentoCFATipologiaOreTot. CFA
ATTIVITÀ FORMATIVE DI BASE52
ABPC67xComunicazione pubblicitaria 6T45
ABLE70xDiritto dell'informazione e della comunicazione digitale 6T45
ATTIVITÀ FORMATIVE CARATTERIZZANTI
ABPR35xRegia 12TP150
ABPR31 xDirezione della fotografia 6TP75
ABTEC43 xElementi di produzione video 6TP75
ABTEC43xTecniche di montaggio 6TP75
ABPC66xStoria e teoria dei nuovi media 6T45
ATTIVITÀ FORMATIVE AFFINI E INTEGRATIVE
ABTEC39xFondamenti di informatica 4TP50

TERZO ANNO

CodiceObbligatoriea sceltaInsegnamentoCFATipologiaOreTot. CFA
ATTIVITÀ FORMATIVE DI BASE48
ABPC67xElementi di comunicazione giornalistica6T45
ABPC65xFenomenologia dei media 6T45
ATTIVITÀ FORMATIVE CARATTERIZZANTI
ABPR35xRegia12TP150
ABTEC44xVideo music 6TP75
ABTEC43xTecniche di documentazione audiovisiva 6TP75
ABTEC38xDrammaturgia multimediale 6TP75
ABLE69xFondamenti di marketing culturale 6T45

CodiceObbligatoriea sceltaInsegnamentoCFATipologiaOreTot. CFA
ATTIVITÀ FORMATIVE ULTERIORI28
xSeminari e stage 6L150
DISCIPLINE A SCELTA DELLO STUDENTE
xA scelta10
ESAME DI DIPLOMA
xTesi12
Totale crediti triennio: 180

Contattaci

Il corso di Teorie e Tecniche dell’Audiovisivo ti ha incuriosito ma hai bisogno di ulteriori informazioni?
Usa il form per contattarci, risponderemo alle tue domande.

    Esplora il corso

      Benvenuto sul nuovo sito dell’Accademia di Belle Arti di Roma!

      Il sito è attualmente in fase di ottimizzazione.
      Se non trovi qualche contenuto torna al nostro vecchio sito: old.abaroma.it